Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
129

Amsterdam con i bambini: Idee e consigli per chi viaggia in famiglia

Amsterdam, a dispetto di quel che si può pensare, è una capitale in cui è possibile organizzare una meravigliosa vacanza con i bambini: molteplici, infatti, sono gli spazi realizzati per i più piccoli sia che si tratti di musei che di attrazioni, sia di ristorazione che di mezzi per spostarsi da un luogo all’altro. Vediamo cosa si può fare e dove andare se si è in viaggio con i bambini.

Offerte hotel per famiglie ad Amsterdam
In collaborazione con: Booking.com

Offerte hotel per famiglie ad Amsterdam

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

Atterrare ad Amsterdam e spostarsi in città

Atterrare a Schiphol è la scelta ideale per chi viaggia con figli al seguito; l'aeroporto è attento alle esigenze delle famiglie grazie alla presenza della Baby Car Lounge e della Kids Forest, spazi utilissimi per far trascorrere il tempo a bambini e ragazzi quando si è in attesa del proprio volo o mentre si aspetta di ritirare i bagagli.

In battello e in bicicletta: ai bambini piacerà questo modo di girare la città!

La parola d’ordine per spostarsi ad Amsterdam è: bicicletta. Qui tutti vanno in bici, ci sono piste ciclabili ovunque e trovare un posto dove affittare una due ruote super-accessoriata  è l’ultimo dei problemi; basterà rivolgervi ad una delle compagnie di noleggio sparse in città, tra le tante. Noi vi consigliamo la compagnia AmsterBike, che offre anche la consegna della bici direttamente al vostro hotel o appartamento; molto utili sono i Bakfiets, accessori su cui i bambini possono accomodarsi in tutta sicurezza, che si agganciano facilmente alla parte anteriore delle bici degli adulti.

  • In alternativa, è possibile affidarsi a uno dei tour guidati di Amsterdam in bicicletta, che nel prezzo includono sempre il costo del noleggio e del casco! Inoltre, si è accompagnati da un'esperta guida per scoprire la città.

Un altro modo per far conoscere Amsterdam ai bambini è fare un giro in battello lungo i canali. Vi suggeriamo, tra le tante proposte, una crociera con pizza a bordo, bibite e gelato - sarà sicuro di loro gradimento!

pizza cruiseCrociera serale con pizza e gelato

VEDI QUESTA OFFERTA

Navigate tra le attrazioni di Amsterdam. Il tour parte tutte le sere tra le 18:00 e le 20:15; include: antipasto e pizza a scelta, bibite e gelato. È possibile anche scaricare la App gratuita che fornisce un tour audio in italiano. I bambini dai 4 ai 12 anni usufruiscono di una riduzione.

...E in pedalò!

Senza dimenticare il pedalò, un’altra esperienza simpatica da condividere con i bambini, ideale se volete trascorrere un po’ di tempo all’insegna del divertimento, specialmente in una gran bella giornata di sole, ma il servizio Canal Bike garantisce una gita sicura e tranquilla anche in caso di pioggia, con trasporti coperti. 

Musei e attrazioni per grandi e piccini

Ci sono diversi musei e attrazioni di Amsterdam che stimoleranno la creatività e la curiosità dei vostri bambini; fateci un salto se viaggiate in famiglia:

New Metropolis, meglio conosciuto come NEMO, è il centro scientifico per eccellenza dei Paesi Bassi, ospitato in una grande struttura realizzata da Renzo Piano. I bambini vengono coinvolti negli esperimenti con giochi e postazioni interattive e didattiche e apprendono i concetti base della scienza con estrema leggerezza. Qui la scienza diventa letteralmente un gioco da ragazzi.

Vicino al NEMO e alla Stazione Centrale, i più piccoli potranno dare libero sfogo alla fantasia visitando il National Maritime Museum; proprio dietro la struttura principale si trova una ricostruzione a grandezza naturale di un galeone della Compagnia delle Indie Orientali, il  VOC-schip Amsterdam, in cui sono presenti corde, ponti, timoni e cannoni che, ne siamo certi, affascineranno i piccoli marinai.

Anche il Museo di Van Gogh è un luogo adatto ai bambini. Perché? È sufficiente richiedere al banco informazioni una brochure con cui organizzare una caccia al tesoro con i propri figli. Riconoscere le opere dell’artista, infatti, può diventare un modo per far vincere loro un piccolo dono. Fino a 17 anni l’ingresso è gratuito.

van goghfoto via vangoghmuseum.nl

Al Madame Tussauds, il museo delle cere di Amsterdam, come quello più famoso di Londra, i bambini potranno divertirsi a scattare fotografie insieme alle riproduzioni di attori e cantanti famosi, perfettamente fedeli agli originali.

Tra i musei più insoliti di Amsterdam, ce n'è uno in particolare dove dovreste portarci i più piccoli, l'Amsterdam Cheese Museum lungo il Prinsengracht; al piano inferiore si divertiranno a scoprire la storia del formaggio con una mostra graziosa ed istruttiva. E potranno approfittare di tanti assaggini di formaggi olandesi!

Ad una decina di minuti a piedi dalla Stazione di Amsterdam Centraal, raggiungete il Ripley’s Believe It or Not!, il museo delle stranezze, con la sua collezione di reperti bizzarri. Suggeriamo, infatti, di visitarlo specialmente se siete in famiglia: in un paio d'ore scoprirete cose e argomenti interessanti e ovviamente curiosi.

minigolf fluoMinigolf Fluorescente al Powerzone

PRENOTA ORA

Volete sorprendere i vostri figli? Portateli a giocare al minigolf fluorescente al Powerzone, a meno di dieci minuti dal NEMO di Amsterdam, in mezzo ad effetti di luci strabilianti. È possibile aggiungere attività extra come bowling e giochi laser.

Il Museo Micropia è un altro posto ad Amsterdam che può offrire ai vostri ragazzi spunti e nozioni interessanti; all'interno si può usufruire di telescopi per osservare batteri e virus e ammirare mostre interattive adatte anche ai bambini, che si divertiranno a muovere i primi passi nella scienza. Si raggiunge con il tram numero 9 o 14 da Piazza Dam.

Parchi a tema e spazi all’aperto

Amsterdam è piena di parchi a tema e spazi all'aperto che diventano l'occasione perfetta per trascorrere delle ore in compagnia dei vostri figli.

A pochi isolati da Leidseplein si trova il Vondelpark, uno splendido parco di 45 ettari di verde, luogo ideale per le famiglie con piccoli al seguito. All'interno sono presenti attrazioni per i bambini di ogni fascia d’età: piscine, aree con sabbia, percorsi in legno e il KinderKook Kafé, un luogo in cui i bimbi possono cucinare e dilettarsi nella preparazione delle pietanze.

Amate gli animali? L'Artis Zoo, nel quartiere Plantage - a pochi passi dall’Hortus Botanicus - è un ampio giardino zoologico dove i bambini potranno ammirare tantissimi animali e conoscere da vicino circa 786 specie diverse. Ospita anche un Planetario, un Museo Geologico e un Giardino Botanico.

All’Amstelpark, poco fuori Amsterdam ma facilmente raggiungibile con il tram, c’è uno spazio enorme dedicato all’infanzia con attrezzature ludiche giganti; ci sono anche gli animali della fattoria che si possono conoscere da vicino ed accarezzare.

efteligEftelig, un parco a tema da favola fuori Amsterdam

PRENOTA ORA

A circa un'oretta da Amsterdam in località Kaatsheuvel, Efteling è un parco a tema con numerose attrazioni, una foresta incantata e spettacoli di giochi d’acqua, luci e musica. Ci si arriva in treno fino alla stazione ferroviaria di Tilburg; da qui l'autobus per Efteling Park.

Nelle vicinanze della Sinagoga Portoghese si trova, invece, il Tunfun Speelpark, un parco indoor a tema grande e ben tenuto, con  gonfiabili, tappeti elastici, costruzioni maxi, una scacchiera gigante, scivoli, pareti di arrampicata, piste da bowling.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Dove portare i bambini a mangiare  

Gli olandesi sono grandi consumatori di patatine fritte, le famose frieten, che i bambini adorano. In quanto a proposte culinarie, Amsterdam ha davvero tanto da offrirvi e comunque, in caso di emergenza, potrete sempre contare sulle grandi catene di fast food. Per approfondire l’argomento, scoprite tutti i consigli pratici su dove mangiare ad Amsterdam.

the pool restaurantfoto via thepoolrestaurant.comCercate un posticino colorato e adatto a tutta la famiglia? Andate da The Pool; si trova in Wibautstraat 131, fermata metro Wibautstraat. Sul Prinsegracht c'è, invece,The Pancake Bakery dove potete gustare le tipiche pannekoeken salate o dolci - quelle per i bambini sono a tema: quella del pompiere, del poliziotto, del pirata, della principessa...

Dove dormire ad Amsterdam con i bambini

Un consiglio sulla scelta del luogo in cui dormire, allorché si opta per un appartamento, è quello di badare bene se sono presenti ascensori o che questi comunque siano facilmente accessibili. Scomodissimo sarebbe, infatti, trovarsi a fare numerose rampe di scale con passeggini e valigie pesanti.

Avete mai pensato di trascorrere una vacanza a bordo di una casa galleggiante? Dormire in una Houseboat, le case galleggianti di Amsterdam ancorate lungo i canali, per i più piccoli sarà uno spasso che li trasformerà in veri "capitani".


È giunta l’ora di non considerare Amsterdam solo per il quartiere a luci rosse o per i Coffee Shop, ma, anzi, bisogna apprezzare tutti i comfort pensati per le famiglie e godersi finalmente una vacanza tutti insieme.

129
Quanto ti è stato utile questo articolo?
VIVI Amsterdam

Ciao Sara, puoi fare a meno di acquistare la I Amsterdam Card, ma ti suggerisco di prenotare in anticipo i biglietti per visitare il Van Gogh (la bimba entra gratis), il Nemo e la Casa di Anne Frank (sperando ci sia ancora disponibilità, devi verificare sul sito uffciale). Riguardo ai biglietti GVB, posso dirti che se intendi usarli per spostarti con il bus 69 dall'aeroporto alla stazione di Sloterdijk (l'albergo dista pochi minuti a piedi; considera che il bus impiega 40 min) ti conviene farli direttamente in aeroporto; in alternativa, se decidi di prendere il treno (15 min di viaggio) puoi farli con calma al tuo arrivo alla stazione di Sloterdijk. Zaanse Shans e i mulini a vento si visitano tranquillamente in mezza giornata, ti suggerisco di andarci al mattino, il treno per Zaandijk Zaanse Schans passa da Sloterdijk. Giethoorn è molto carina ma come sai un po' lontana e sicuramente dovrai prevedere una giornata intera, ti consiglio di valutare al tuo arrivo tenendo conto anche di temperature e meteo; conviene arrivare in treno fino a Meppel poi in bus (79) fino in centro (i biglietti del treno costano 23 euro circa solo andata + il biglietto per il bus, in alternativa puoi comprare un Holland Travel ticket della durata di un giorno intero al costo di €39, valido per viaggiare dalle 9 del mattino in poi o nel we su tutti i treni mezzi urbani olandesi). Ti consiglio di leggere il nostro itinerario di 4 giorni ad Amsterdam per avere un'idea su come organizzare la visita presso i quartieri/zone principali di Amsterdam dove sono ubicati i luoghi d'interesse che hai menzionato, perlomeno Casa di Anne Frank e Van Gogh Museum, ti basterà poi sostituire la visita all'Heineken con quella al Nemo (non distante dalla stazione centrale) e incastrare una mattinata a Zaanse Shans e volendo anche Giethoorn. Ti auguro una buona giornata!

Sara D'Agostino

Ciao sarò ad Amsterdam dal 31 ottobre (sera) fino al 4 novembre (primo pomeriggio) con bimba di 7 anni:
abbiamo già in programma di visitare Casa Anna Frank, Nemo, Van Gogh e fare una mezza giornata a Zaan Schansen (va bene mezza giornata solo per i Mulini?) visto che vediamo solo questi posti conviene fare semplicemente il biglietto plurigiornaliero GVB (sapete se li spediscono a casa oppure lo facciamo direttamente in aeroiporto? anche se arriviamo in tarda serata) senza fare la carta di I Am Amsterdam card.
Volevo inoltre fare 1 gita a Giethoorn (quanto costa il biglietto dei vari mezzi da prendere? la consigliate anche se dista circa 2.30 di viaggio da Amsterdam e "perderemmo" così 1 giorno per visitare Amsterdam?Inoltre la visita dei canali la consigliate di sera oppure di giorno?
Il nostro hotel è il Meininger in Orlyplein 1.
Avete inoltre un itinerario da consigliare giorno per giorno dopo poter accorpare le attrazioni/musei e i quartieri in modo da non perdere tempo?
Grazie

VIVI Amsterdam

Ciao Nico, ti confermo che purtroppo non esiste una versione per bambini/ragazzi dell'I Amsterdam Card. Ti auguro una buona domenica!

Nico

Stiamo valutando l'Amsterdam Card per 4 giornate. Mi confermate che non esiste una versione per bambini/ragazzi? Facendo qualche conto abbiamo visto che varrebbe la pena cmq farla anche per i bimbi.

VIVI Amsterdam

Ciao Nico, dipende da dove si trova il vostro alloggio, ma in generale ti consiglio il biglietto plurigiornaliero GVB, la bambina di 3 anni viaggerà gratis su tutti i mezzi pubblici di Amsterdam, mentre per le bambine di 9 e 11 anni potete acquistare un biglietto GVB da 24 ore approfittando così del 50% di sconto, dovrete acquistare uno per ogni giorno della durata del vostro viaggio. Buon ferragosto! ;)

Nico

Abbiamo in programma un viaggio ad Amsterdam per due adulti e tre bambine (11,9 e 3 anni) della durata di 5 giorni effettivi. Che tipo di abbonamenti ci consigliate ?

VIVI Amsterdam

Ciao Chiara,
diciamo che hai individuato già le principali attività da fare e che credo piaceranno ai ragazzi (Van Gogh Museum, NEMO, Rijksmuseum, mulini a vento e crociera sui canali). Altre cose che amano molto i ragazzi sono il Madame Tussauds, lo Zoo Artis, il Ripley’s Believe It or Not e il Body Worlds, purtroppo questi ultimi due musei non sono inclusi nell'I Amsterdam Card. Come ulteriori spunti potreste valutare l'ipotesi di fare un tour in bici o noleggiarla direttamente sul posto, ti inoltro alcune nostre guide: scoprire Amsterdam pedalando, Amsterdam e dintorni in bicicletta.

Chiara Mannori

Grazie mille, siete utilissimi... purtroppo ho visto che non ci sono piu' possibilita' di visitare la Casa di Anna Frank :( Sono dispiaciutissima... Che cosa potrebbe essere particolarmente interessante per il bimbo di 7 anni e per il ragazzo di 16? Avete idee da propormi? Grazie davvero!

VIVI Amsterdam

Ciao Chiara, per te e tuo marito potrebbe essere una buona idea quella di acquistare l'I Amsterdam Card, per i ragazzi forse potreste evitare, considera che entreranno gratis al Van Gogh Museum e al Rijksmuseum, il bambino di 7 anni poi avrà diritto ad uno sconto su tutte le principlai crociere disponibili ad Amsterdam. Per loro due potreste acquistare solo la carta trasporti, i biglietti plurigiornalieri GVB sono la solosuzione più economica, il bambino di 7 anni ha anche diritto al 50% di sconto sul biglietto GVB da 24 ore, per lui eventualmente dovresti acquistare diversi biglietti GVB da 24 ore tanti quanto il numero di giorni che vi serviranno. Se acquisterete l'I Amsterdam Card ti consiglio di visitare Zaanse Schans e magari anche Volendam e Marken in autonomia, anche perché con l'I Amsterdam sono inclusi anche i principlai musei e attrazioni di queste località e anche il traghetto che porta da Volendam a Marken. Ti ricordo che la Casa di Anna Frank non è inclusa nella card e i biglietti sono disponibili sono sul sito ufficiale e vanno prenotati con largo anticipo. Spero di esserti stata utile e se avessi bisogno di ulteriori informazioni o consigli scrivici pure. ;)

Chiara Mannori

Ciao,
la prossima settimana andro' ad Amsterdam con la mia famiglia.. io e mio marito (naturalmente), un ragazzo di 16 anni e un bambino di 7. Sto pensando di acquistare la Amsterdam City Card, ma conviene prenderla anche per il bambino di 7 anni? o magari ha entrate gratuite e quindi per lui converrebbe prendere solo la tessera per i trasporti e vedere di volta in volta se puo' usufruire di bonus sull'entrata? Staremo 6 gg, quindi vorrei sicuramente visitare Il museo Van Gogh, Il Rijksmuseum, casa di Anna Frank, il Nemo.. e vorrei fare anche una gita a Zanse Schaan. Cosa mi consigliate?
Grazie a chi mi rispondera'!

Federica

Grazie intanto per la risposta. In attesa di conferma ferie mi leggo per bene il vostro sito che mi sembra essere molto utile . A presto . Ciao grazie

VIVI Amsterdam

Ciao Federica, per quanto riguarda gli hotel ho controllato un po' di recensioni sia di Via Amsterdam, sia dell'Hortus. Mi sembrano entrambe delle buone soluzioni, la differenza principale è quella che l'hotel Hortus è un po' più vicino al centro mentre il Via Amsterdam ha delle recensioni leggermente migliori. Tutto sommato sono quasi equivalenti come qualità/prezzo/posizione. Per quanto riguarda i tour sui canali ti condivido la nostra guida sulle migliori crociere sui canali da fare ad Amsterdam, anche per la visita di Zaanse Schans e la zona dei mulini ti condivido il nostro articolo in cui troverai di sicuro delle informazioni che potranno tornarti utile. Per l'Arena Stadium e il museo dell'Ajax puoi acquistare a questo link i biglietti salta la codache includono anche un tour guidato (in inglese). Per la Casa di Anna Frank ti consiglio di controllare subito la disponibilità dei biglietti perché attualmente è già sold out per marzo e aprile, questo a causa del lavori di ampliamento del museo che sarebbero dovuto terminare il primo maggio ma hanno prorogato al primo giugno e fino ad allora i biglietti si possono prenotare esclusivamente online sul sito ufficiale. Spero di esserti stata utile e resto a disposizione se avrai bisogno di ulteriori consigli o informazioni!

Federica

Ciao.
Siamo due famiglie e stiamo organizzando 4 gg ad amsterdam a giugno. Non abbiamo trovato molti alloggi disponibili quindi siamo orientati sul via amsterdam. Può andare ? La zona?
Non so ancora se atterreremo a shipol o eindhoven quindi vi chiederò in seguito indicazioni in merito.
Mi piacerebbe inserire i questi gg il tour sui canali , la casa di anna frank, piazza dam ..... ma anche mulini a vento e stadio....
Accetto volentieri suggerimenti.
Grazie Federica

O meglio hotel Ortus?

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0