Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
1281

Casa di Anna Frank - Da nascondiglio a Museo

Amsterdam: tour a piedi su Anna Frank e seconda guerra mondiale vivicity Amsterdam: tour a piedi su Anna Frank e seconda guerra mondiale vedi i tour disponibili
Foto via facebook.com/annefrankhouse

La casa di Anna Frank, quella dove la bambina scrisse il suo famoso diario, è un museo in cui è possibile rivivere l’atmosfera degli anni della seconda guerra mondiale, ai tempi dell’Olanda occupata. Tutto è rimasto come allora, grazie ad attenti restauri conservativi che hanno preservato tutte le testimonianze di vita clandestina a cui furono costretti i membri della famiglia Frank, i Van Pels e Fritz Pfeffer.

Dove si trova la casa di Anna Frank

Il nascondiglio si trova nel quartiere Jordaan  nella sezione non utilizzata della ditta di Otto Frank, padre di Anna, nella centralissima Prinsengract 263. L’accesso al rifugio, nascosto da una libreria girevole, è rimasto inviolato per ben due anni prima dell’irruzione dei tedeschi, avvertiti da un traditore ancora ignoto.

Dalla stazione centrale la Casa di Anna Frank è raggiungibile a piedi in circa 20 minuti. In prossimità della Casa di Anna Frank, alla fermata Westermarkt (rinominata Homomonument Station in occasione del 30° complenno del monumento dedicato alla comunità omossessuale), fermano i tram delle linee 13, 14 e 17 e gli autobus 170, 172 e 174.

Giorni e orari di apertura

La casa di Anna Frank è aperta tutti i giorni dalle 09:00 alle 22:00. In alcuni giorni e periodi dell'anno, in occasione di festività o eventi in città, l'orario di apertura e chiusura subisce delle variazioni: il 25 e 31 dicembre è aperta al pubblico dalle 09:00 - 17:00. Il 5 ottobre: chiuso.

Casa-Museo di Anna Frank - Biglietti e Tour Guidati

I biglietti d'ingresso per la Casa-Museo di Anne Frank sono disponibili esclusivamente online sul sito ufficiale. Ogni primo martedì del mese vengono resi disponibili tutti i biglietti per il mese successivo. Si consiglia di prenotare il biglietto a fascia oraria con almeno 1 mese di anticipo per non rischiare di trovare tutto esaurito e non poter più visitare il museo.

Tour guidato in italiano sulla storia di Anna Frank

Vi segnalo un interessante tour guidato in italiano sulla storia di Anna Frank. Ideale da combinare con una visita alla Casa-Museo (il cui ingresso va acquistato a parte) ma, nel caso in cui non siate riusciti, ad esempio, a reperire i biglietti, vi assicuro che quest'esperienza è un'ottima alternativa!

Il tour si svolge a piedi nel Quartiere Ebraico con partenza di fronte al Museo Ebraico, dura circa due ore e il costo è molto accessibile. Emozionante sia per il contenuto sia per la bravura delle guide, molto preparate: un pezzo del vostro viaggio ad Amsterdam che vi porterete a casa.

CONTROLLA LA DISPONIBILITÀ E PRENOTA IL TOUR

Consigli utili per visitare la Casa di Anna Frank

Chi visita il Museo di Anna Frank si trova di fronte a tutti i segreti di quelle camere: fotografie, cartoline e anche le immagini preferite dalla stessa Anna, quelle della famiglia reale britannica con le immagini delle principesse Elisabetta e Margaret poste davanti ad uno scrittoio.

Non mancano gli oggetti personalipagine originali del diario e l’allestimento costante di nuove mostre temporanee a tema. Nell’alloggio segreto Anna scrive anche dei racconti e tiene nota di quelle che considera “belle frasi” in un quaderno speciale, tutto rinvenibile nel Museo stesso. Durante la visita è possibile visionare filmati e audioguide che introducono eventi e luoghi per consentire una fruizione più consapevole.

L’accesso è difficoltoso per i portatori di handicap e impossibile per i visitatori su una sedia rotelle. L’ingresso è consentito ai bambini, ma è consigliabile che i più piccoli siano preparati alla visione eventuale dei filmati perché questi contengono scene dei campi di concentramento.

Domande frequenti (F.A.Q.)

Ho un biglietto con una fascia oraria. Quanto tempo posso rimanere nel museo?
È possibile dedicare alla visita tutto il tempo necessario. È fissato solo l'orario di inizio (= la fascia oraria). In media, la visita dura un'ora.

Posso scattare foto all'interno della Casa di Anne Frank?
Per proteggere gli oggetti originali del museo e per evitare di disturbare gli altri visitatori, non è consentito fotografare all'interno del museo.

C'è un guardaroba nella Casa di Anne Frank?
Il museo dispone di un guardaroba gratuito. Qui è possibile lasciare cappotto, borsa, ombrello o passeggino. È possibile portare all'interno solo borse più piccole di un foglio A4. Non c'è spazio per riporre borse e zaini di grandi dimensioni, valigie o altri oggetti di grandi dimensioni. Siete pregati di lasciare i bagagli in albergo o di depositarli al drop & go della stazione centrale di Amsterdam, altrimenti potreste non essere ammessi nel museo.

Posso portare uno zaino o una valigia di grandi dimensioni nella Casa di Anne Frank?
Non c'è abbastanza spazio per riporre borse e zaini di grandi dimensioni, valigie o altri oggetti di grandi dimensioni.

Galleria Immagini


Avete mai visto l'opera di street art dedicata ad Anna Frank nei pressi del centro culturale NDSM di Amsterdam?

Cerchi un hotel vicino la Casa di Anna Frank?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel vicino la Casa di Anna Frank?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

1281
Quanto ti è stata utile questa guida?
Foto via facebook.com/annefrankhouse

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0