Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
164

Rijksmuseum: Visita il Museo Nazionale dei Paesi Bassi

Salta la coda al Rijksmuseum con il biglietto prioritario Salta la coda al Rijksmuseum con il biglietto prioritario da 23€ prenota ora

Proprio sulla piazza Museumplein si affaccia il museo più grande dei Paesi Bassi: il Rijksmuseum. Impossibile non restare colpiti dall'imponente edificio in stile rinscimentale e dalla più grande collezione di arte fiamminga del Secolo d'Oro olandese esposta su più piani al suo interno.

La grande Piazza dei Musei di Amsterdam è un concentrato d'arte allo stato puro; qui ci trovi le collezioni più famose da vedere nella capitale olandese. L'affollatissima Museumplein ospita infatti lo Stedelijk - museo di arte moderna - l'inestimabile Museo Van Gogh e, appunto, il Rijksmuseum.

Orari di apertura

Il Palazzo del Rijksmuseum è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00

Come arrivare

Dalla stazione centrale in Tram 2 e 12 (fermata: Rijksmuseum) o metro 52 (fermata: Vijzelgracht)
Dalla stazione di Amstel in metro fino a Weesperplein, poi proseguire con il tram 7 o 10 (fermata: Spiegelgracht)
Dalla stazione Zuid in Tram 5 (fermata: Rijksmuseum)
Dalla stazione Sloterdijk in Tram 19 (fermata: Spiegelgracht)
Dall'aeroporto di Amsterdam Schiphol in autobus 397 (fermata: Rijksmuseum)

Rijkmuseum - Biglietti e Tour guidati

Il Rijksmuseum è uno dei musei più famosi di Amsterdam ed è tappa obbligatoria di ogni viaggio che si rispetti. Il museo è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 e la visita dura in media 2/3 ore circa. Hai diverse opzioni per acquistare i biglietti e visitare il Museo Nazionale dei Paesi Bassi:

  • Prendere i ticket sul posto, soluzione che ti sconsiglio date le lunghe file alle casse, specialmente nei weekend e negli orari di punta (dalle 11 alle 15).
  • Acquistare in anticipo online i biglietti ad ingresso prioritario, che ti garantiscono di entrare al museo in pochi minuti tramite una corsia riservata.
  • Prenotare un tour guidato del museo – disponibile anche in italiano – che ti permette, oltre a conoscere aneddoti e informazioni raccontate dalla tua guida accompagnatrice, di accedere in poco tempo sfruttando un ingresso privilegiato.
  • Acquistare un biglietto combinato, che include anche altre esperienze o attività oltre alla visita del museo come la crociera sui canali di Amsterdam – a tal proposito, ti segnalo che davanti al Rijksmuseum c’è una banchina che ospita il ticket-shop per le crociere.

Il Museo Nazionale dei Paesi Bassi è gratuito per i minori di 18 anni. Ti ricordo che il biglietto per il Rijksmuseum è incluso nella I Amsterdam City Card, il pass turistico più utilizzato per visitare la capitale olandese.

Entra gratis al Rijkmuseum con la I Amsterdam Card

Entra gratis al Rijksmuseum e in tante altre attrazioni di Amsterdam iamsterdam Entra gratis al Rijksmuseum e in tante altre attrazioni di Amsterdam scopri tutti i vantaggi della I Amsterdam Card

Se pensi di visitare Amsterdam spostandoti principalmente a piedi, potrebbe tornarti utile l'Amsterdam City Pass: una card turistica che, a differenza della I amsterdam Card, non include i trasporti, ma offre:

  • Biglietto d'ingresso salta la coda per Rijksmuseum, Hermitage, Moco e il Rembrandt House Museum.
  • Crociera sui canali della durata di 1 ora.
  • Trasferimento in treno dall'aeroporto di Schiphol (biglietto di andata e ritorno).
  • 20% di sconto su diverse attrazioni ad Amsterdam.

LEGGI DI PIÙ SU QUESTA COMBINAZIONE SPECIALE

Perchè visitare il Palazzo del Rijksmuseum

Inaugurato nel 1885, il palazzo del Rijksmuseum è già di per sé un'opera d'arte.

Rijksmuseum InternoQuesta spettacolare "cattedrale" neogotica della cultura nel corso degli anni è stata meticolosamente restaurata e ampliata con gallerie sotterrane. All'interno delle sue 80 sale, il Museo Nazionale dei Paesi Bassi oggi ospita circa 8.000 opere e cimeli artistici tra cui dipinti  di grandi maestri del calibro di Rembrandt, Vermeer e Van Goghdisegni, stampe e sculture che ripercorrono 800 anni di storia olandese, dal 1200 ai giorni nostri.

Grazie alla sua impressionante collezione di arte fiamminga, nel 2018 il Rijksmuseum è stato inserito dai viaggiatori nella TOP10 dei migliori musei d'Europa.

La collezione del Rijksmuseum e le opere da non perdere

Il Rijksmuseum si sviluppa su quattro piani - si parte dalle gallerie al piano zero e si arriva fino al terzo - e ogni piano del museo contempla un periodo storico diverso - dal Medioevo al XX sec. - tramite oggetti storici, tessuti, armi, fotografie, manufatti e molti altri ritrovamenti. Al secondo piano trovi:

  • La Gallery of Honour, un lungo corridoio che espone sulle pareti gli stemmi delle 11 province dei Paesi Bassi e raccoglie dipinti di artisti del XVII secolo come Jacob van Ruisdael, Johannes Cornelisz Verspronck o Pieter de Hooch. La Gallery of Honour è la via di passaggio per arrivare alla punta di diamante del museo, la Night Watch Gallery.
  • Il fiore all'occhiello del Museo Nazionale dei Paesi Bassi è la Night Watch Gallery, progettata appositamente per ospitare La Ronda di Notte di Rembrandt, senza dubbio in cima alle opere imperdibili al Rijksmuseum. Oltre al gigantesco dipinto a olio su tela, la galleria ospita anche "La compagnia del Capitano Reinier Reael e del Tenente Cornelis Michielsz" di Pieter Codde e "Banchetto della Guardia Civica di Amsterdam in Celebrazione della Pace di Münster", un grande ritratto di gruppo realizzato da Bartholomeus van der Helst.
  • La sezione "17° Secolo", a cui sono dedicate oltre 30 gallerie all'interno del museo. Quest'area celebra la gloriosa epoca del Secolo d'Oro olandese e conserva collezioni incredibili di dipinti e oggetti storici che testimoniano il fasto del periodo più splendente dell'Olanda.

Distribuite sugli altri tre piani, invece, trovi le sezioni dedicate al 18°, 19° e 20° secolo oltre al periodo che va dal Medioevo al Rinascimento.

In queste aree potrai ammirare tutti i "must-see" del Rijksmuseum tra cui "Autoritratto" di Van Gogh, "La Lattaia" e "La stradina di Delft" di Vermeer, "La Pesca delle anime" di Adriaen van de Venne e i più grandi capolavori di Rembrandt come "I sindaci dei drappieri", "Donna in azzurro che legge una lettera" o la "Negazione di Pietro".

Cosa vedere al Rijksmuseum in una visita di poche ore? rijksmuseum Cosa vedere al Rijksmuseum in una visita di poche ore? scopri i capolavori da non perdere

Le altre aree del Rijksmuseum

Padiglione Asiatico: Una ricca collezione di arte asiatica proveniente da Cina, Giappone, Indonesia, India, Vietnam e Tailandia e risalente al periodo tra il 2000 A.C. e il 2000 D.C.

Collezioni Speciali: Pezzi insoliti tra cui un'interessante casa delle bambole commissionata da una nobildonna e realizzata con materiali preziosissimi, in cui ogni oggetto è riprodotto con massima precisione in scala. Da non perdere anche le porcellane di Delft e l'area dedicata alle navi che ha al centro della sala un magnifico vascello, e testimonia il ruolo centrale dell'Olanda nel commercio.

Biblioteca: La più grande e antica biblioteca dedicata alla storia dell'arte nei Paesi Bassi, dotata di iPad da poter utilizzare gratuitamente per approfondire la conoscenza del Secolo d'Oro Olandese.

Ala Philips: Una sezione del Rijksmuseum dedicata alle esposizioni tra cui una mostra permanente incentrata sulle fotografie

Oltre alla collezione permanente, il Rijksmuseum organizza nel corso dell'anno esposizioni temporanee e attività dedicate a famiglie e bambini, tra cui giochi di gruppo che si svolgono all'interno del museo e lezioni di disegno.

Regole e Servizi del Rijskmuseum

All'interno del Rijksmuseum c'è un servizio guardaroba gratuito e sorvegliato dove poter lasciare ombrelli, zaini e borse di piccole dimensioni (non più grandi di un foglio formato A4).

Nota positiva è la possibilità di scattare foto (ovviamente senza flash); il risultato, però, potrebbe essere la ressa di persone intente ad immortalare le opere principali dall'angolazione perfetta, perciò preparati a lunghe code davanti ai dipinti più importanti. Altro servizio offerto dal museo è la possibilità di usfruire di tour multimediali scaricando l'APP ufficiale del Rijksmuseum; il Wi-Fi all'interno dell'edificio è libero e veloce perciò puoi scegliere tra i diversi percorsi gratuiti che ti facilitano la visita.

Se vuoi fare un break, puoi fermarti al Cafè situato accanto allo Shop.

Il Rijksmuseum è completamente accessibile per visitatori disabili. Ogni piano è servito da un ascensore e le collezioni del museo possono essere apprezzate dai viaggiatori in sedia a rotelle, con problemi di mobilità o con cane guida.

  • Gli accompagnatori possono entrare gratuitamente al Rijksmuseum ritirando un biglietto “free” in biglietteria o dal desk informazioni.

Nessun problema se viaggi con bambini piccoli, i passeggini sono ammessi all’interno del museo. Considera che, in caso di necessità, il Rijskmuseum mette a disposizione dei suoi visitatori un numero limitato di passeggini.

Galleria Immagini

Cerchi un hotel vicino il Rijksmuseum?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un hotel vicino il Rijksmuseum?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

164
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0