Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
44

Canali di Amsterdam: Patrimonio dell'umanità UNESCO

Prenota una Crociera sui Canali e rendi unico il tuo viaggio! Prenota una Crociera sui Canali e rendi unico il tuo viaggio! da 15€ scopri le offerte

Per chi è in visita ad Amsterdam, girare lungo i canali è senza dubbio una delle attività preferite ed irrinunciabili. Il centro città è costruito su un fitto ricamo di canali scavati nel Secolo d'Oro; la Grachtengordel (cintura dei canali) dal 2010 rientra tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Il Canale dei Signori e la Golden Bend

Nel XVI e nel XVII secolo Amsterdam fu governata da una classe di ricchi Signori che decisero la costruzione dei canali per favorire il commercio e i trasporti. Non a caso l'Herengracht - il canale dei Signori - prese il suo nome proprio da loro.

Le grandi case sui canali erano abitate da queste famiglie nobiliari; oggi, invece, sono utilizzate perlopiù da imprese oppure occupate da appartamenti residenziali esclusivi. La zona chiamata Golden Bend sull'Herengracht è il tratto che ospita per eccellenza queste case sontuose. Oggi i suoi palazzi sono sede di banche, uffici e aziende.

  • Visitare il Museo Van Loon vi permetterà di capire esattamente come vivevano al tempo le famiglie di prestigio olandesi.

Scoprire Amsterdam con una crociera in battello

Un ottimo modo per scoprire le meraviglie di Amsterdam è approfittare di un tour dei canali in battello. Le proposte non mancano: sono disponibili, ad esempio, servizi hop-on-hop-off, tour romantici tra i canali illuminati, tour guidati per piccoli gruppi e si può anche prenotare una cena sui canali.

crociera canali audioguida pass famiglieTutto vi sembrerà un po' più magico ammirato dalla prospettiva di una crociera sull'acqua! Un tour in barca tocca tutti i punti strategici di Amserdam con le sue attrazioni.

Ad ogni modo ci sono proposte che permettono anche di navigare nell'esclusiva zona di Amsterdam-Noord, tra antichi magazzini, cantieri navali e porti di attracco per le imbarcazioni. 

I canali più importanti di Amsterdam

I canali più belli nonchè i più importanti, che formano il cosiddetto "anello" sono: Prinsengracht, Keizersgracht, Herengracht e Singel.

Ecco un paio di curiosità...

Gli Amsterdammers ricordano l'ordine giusto dei canali dall'esterno verso l'interno usando un trucchetto mnemonico ovvero la frase: "Piet Koopt Hoge Schoenen" - che in italiano è "Piet compra scarpe alte". Nella frase, che sembrerebbe avere un senso casuale, la prima lettera di ogni parola olandese corrisponde all'iniziale del nome di ogni canale.

Un'altra curiosità per chi se lo fosse chiesto: i canali di Amsterdam sono di acqua dolce, non salata: questo grazie alle chiuse che impediscono che entri l'acqua del mare e che la città e il porto siano soggetti alle maree.

Canali-Amsterdam-PrinsengrachtPrinsengracht. Il canale dei Principi

Il Prisengracht è il canale più lungo ed è dedicato a Guglielmo il Taciturno. È il più esterno nella cintura dei canali. Più a nord si trova la Noorderkerk ovvero la Chiesa settentrionale; scendendo a sud, in ordine troviamo  la Casa di Anna Frank e al numero 281 del Prisengracht la Westerkerk. Continuando verso la zona meridionale, il canale incontra l'Amstel tra il Magere Brug e il Teatro Carré.

  • Lungo il Prinsengracht potete visitare due tra i musei tra più insoliti di Amsterdam, l'Houseboat Museum o Woonbootmuseum (Museo delle case galleggianti) e il Cheese Museum (Museo del Formaggio).
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Canali-Amsterdam-KeizersgrachtKeizersgracht. Il canale dell'Imperatore

Il Keizersgracht si trova tra il Prisengracht e l'Herengracht. Lungo il Keizersgracht si trovano da nord: l'Homomonument, ovvero il memoriale dedicato a tutti gli omosessuali perseguitati, il Fotografiemuseum (spesso abbreviato in FOAM), un meraviglioso museo della fotografia, il Museo Van Loon. Il canale incontra l'Amstel nei pressi del museo Hermitage.

  • Tra gennaio e febbraio, quando le condizioni meteo sono particolarmente rigide e lo permettono, i funzionari comunali chiudono dei condotti e lasciano che il canale si ghiacci e si trasformi in una bellissima pista di pattinaggio nella zona compresa tra Leidsestraat e Nieuwe Spiegelstraat.

Canale-Amsterdam-HerengrachtHerengracht. Il canale dei Signori

L'Herengracht è il canale dove si affacciano elegantissimi edifici patrizi - alcuni meritano una visita, come la Casa Bartolotti - Huis Bartolotti. Partendo da nord, tra i luoghi d'interesse si incontrano: il Bijbels Museum (Museo della Bibbia),  il KattenKabinet, in particolarissimo museo dedicato al gatto nell'arte e il Willet-Holthuysen, una casa-museo che offre uno spaccato di vita in una casa signorile.

  • Tra il Keizersgracht e l'Herengracht non potete perdervi un giro tra le pittoresche strade piene di negozietti del quartiere delle Nove Stradine, De Negen Straatjes.

Bloemenmarkt mercato fiori galleggiante vista canale AmsterdamSingel, il canale più antico di Amsterdam

Nel medioevo questo canale serviva da fossato intorno alla città; è il più interno nella cerchia dei canali e si allunga dalle sponde dell'IJ, vicino alla Stazione Centrale, fino alla piazza Muntplein nella zona meridionale, dove incontra il fiume Amstel. Da qui, Waterlooplein Market, il mercato delle pulci più famoso di Amsterdam, si raggiunge con una passeggiata di 10 minuti.

  • L'appuntamento imperdibile con il Bloemenmarkt, il  Mercato dei fiori galleggiante, si tiene ogni giorno proprio sulle sue sponde.

L'Amstel, il fiume su cui è nata Amsterdam

Molti pensano che l'Amstel sia il canale più largo ma in realtà è il fiume che attraversa Amsterdam, nel quale confluiscono tutti i corsi d'acqua della città. Sapevate che ha dato il nome alla capitale olandese? Molto bello percorrerlo in battello guardando le abitazioni che si affacciano lungo il suo percorso; di sera, poi, è ancora più suggestivo quando tutto intorno è illuminato.

Numerosi ponti come il Magere Brug e il Blauwbrug collegano le sue sponde e alcuni di questi funzionano ancora come ponti levatoi. Il Teatro dell'Opera - Muziektheater, il Municipio di Amsterdam e l'Hermitage sono gli edifici più rilevanti che si trovano sulle sue rive. L'Amstel è molto conosciuto anche perchè ospita la Canal Parade, la famosa parata di imbarcazioni sui canali del Festival gay-pride annuale. 

I canali al di fuori del Grachtengordel

Ebbene sì, ad Amsterdam oltre ai canali principali ce ne sono altri ugualmente importanti anche se fuori dal Grachtengordel ossia la famosa "cintura".

singelgracht amsterdamPrimo su tutti il Singelgracht (da non confondere con il Singel!) che forma il confine più esterno della città, delimitando il quartiere di Amsterdam-Centrum.

Nelle vicinanze delle sue rive ci sono sale da concerto, locali e attrazioni conosciute: partendo da nord si incontrano l'Holland Casino, l'Hard Rock Cafe e Paradiso Amsterdam, il ramo orientale del Vondelpark, il Rijksmuseum e l'Heineken Experience. Inoltre è qui che sono collocati la maggior parte dei punti di imbarco delle crociere: le compagnie della Amsterdam Canal Cruises, la Stromma Netherlands e la City Canal Cruise, per esempio.

Sul lato opposto, a confine con il Singel c'è invece il canale su cui si affaccia il Quartiere a Luci Rosse: parte nei pressi del Bloemenmarkt e attraversa tutto il Red Light District, allungandosi poco oltre la Oude Kerk, la Chiesa Vecchia.

  • Tutta la "Amsterdam dei canali" è piena di posticini speciali tra ristoranti, pub e coffee-shop dove prendere un drink o cenare con viste suggestive. Scegliete un locale con terrazza oppure uno dei ristorantini dall'atmosfera elegante ma rilassata: ce ne sono davvero tantissimi e siamo certi che vi piaceranno non poco!

Le case galleggianti sui canali

Le abitazioni ormeggiate lungo le banchine dei canali, le Houseboats, sono una vera attrazione locale. Si tratta di abitazioni a tutti gli effetti dotate di elettricità, acqua corrente, cucina, salotto e tutto ciò che serve per fare di una barca una casa. Volete fare l'esperienza di dormire sui canaliAffittate una houseboat ad Amsterdam, è semplice proprio come prenotare una camera d'albergo!


Fotografati e postati sui social: date uno sguardo ad alcuni degli scatti più belli dei canali di Amsterdam condivisi dagli utenti di Instagram.

44
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0