Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Taxi-scooter elettrici ad Amsterdam

 Dopo i taxi elettrici, i Taxi-e, il 2013 ha visto la messa in strada, da parte della città di Amsterdam, dei taxi-scooter elettrici ad impatto zero. Ancora una volta l’Olanda dimostra di essere un paese attento alle esigenze ambientali, e di sostenibilità; ed Amsterdam ne è sicuramente la capofila, in questo senso, essendo iniziato proprio qui anche il bike-sharing.

hopper amsterdam ecotaxi

L’idea del taxi-scooter elettrico è frutto della mente creativa di Ruben Beugels, il quale voleva un’alternativa alla bicicletta che fosse più veloce, ma ugualmente sostenibile nel rispetto dell’ambiente. Ed è qui che nasce Hopper, la società finanziata dal Comune di Amsterdam, che gestisce il servizio di taxi-scooter elettrici.

hopper-app-amsterdam

I taxi-scooter elettrici sono di colore verde, raggiungono la velocità di 25 km/h sul territorio della città di Amsterdam, e percorrono fino a 130 km. La cosa davvero innovativa è che sono prenotabili tramite una app scaricabile dal sito della società Hopper, o anche alla vecchia maniera, cioè chiamando l’apposito numero ( 0900-8890) . Inoltre, i taxi-scooter sono davvero low cost! una corsa costa solo 2,50. 

Quanto ti è stato utile questo articolo?
  • Per niente
  • Non molto
  • Abbastanza
  • Molto
  • Estremamente
Valutazione media di 6 persone 5
Volevo fare la chitarrista, e invece oggi sono traduttrice, writer e ghostwriter freelance, prestata alla nobile causa del travel blogging e del social media marketing.

Commenti

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0 VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653