Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
11

Le 11 Città della Frisia: Tour tra cultura, tradizioni e natura mozzafiato

Alla ricerca di una meta per le prossime vacanze? Un tour della Undici Città della Frisia vi porterà a scoprire una regione dal paesaggio unico, costellato di una fitta rete di canali e laghi dove ancora si parla una lingua antichissima, il Frisone.

Informazioni

Il Frisone: una lingua antichissima

La Frisia, una delle 12 province dei Paesi Bassi situata all'estremo nord dell'Olanda, si distingue per la sua cultura e per il Frisone (Frysk), lingua antichissima, ancora parlata nella provincia, e seconda lingua ufficiale dei Paesi Bassi. Non preoccupatevi, ve la caverete benissimo anche con l'olandese, parlato abitualmente dagli abitanti della zona e con inglese, ben conosciuto nelle zone turistiche.

Sneek GEORGE JEFFREY flickrfoto di George Jeffrey via flickrUna ricca storia che viene dal mare

La Frisia si affaccia sul Mare del Nord; quattro isole dalla forma allungata formano una barriera naturale che protegge la parte della provincia che si sviluppa sulla terraferma dove si trovano le undici città principali. Queste città meritano senza dubbio di essere conosciute e ammirate: il tour vi porterà a scoprirne la storia, ricca e variegata, legata all'attività commerciale, fiorente fin dal XV secolo.

Le tracce dell'importante storia mercantile sono ancora ben evidenti in tutte le Undici Città, ciascuna delle quali possiede un fascino unico e particolare.

Le Undici Città dal fascino intramontabile

Leeuwarden è il capoluogo della Frisia, famosa per essere stata la base della spia Mata Hari e oggi si prepara ad essere capitale della cultura nel 2018. Uno dei progetti in corso per celebrare l'evento è la realizzazione di 11 fontane, una per ogni città, create da altrettanti artisti provenienti da diverse parti del mondo. Se conoscete l'inglese, un ottimo modo per scoprire la cittadina è senza dubbio un tour guidato.

Visita la storica città di Leeuwarden con un tour privato Visita la storica città di Leeuwarden con un tour privato da 27€ prenota ora

Sneek, datata XI secolo, è riconoscibile per la sua antica chiesa del XVI secolo. IJlst, è conosciuta ancora oggi per la costruzione di imbarcazioni, mentre Sloten deve la sua esistenza alla posizione all'incrocio delle rotte commerciali tra terra e acqua. Stavoren, città anseatica già esistente al tempo dei romani, è una delle più antiche dei Paesi Bassi; Hindeloopen, con il proprio dialetto e le proprie tradizioni, è unica nel suo genere. La cittadina di Workum è collegata all'IJsselmeer tramite il fiume It Soal; Bolsward è ricca di tesori del passato. Harlingen è una città portuale, ancor oggi popolata da tantissime imbarcazioni tradizionali e moderne, mentre Franeker è circondata da antiche mura e caratterizzata da grandi giardini. Ed infine Dokkum, ben conosciuta per le numerose birrerie locali.

Skutsjesilen FrisiaNatura mozzafiato e curiose attività sull'acqua

Il paesaggio della Frisia è unico, costellato di numerose foreste, pascoli, quattro parchi nazionali, lunghe spiagge, perfetto per gli amanti dei percorsi in bicicletta, di passeggiate nella natura.

La provincia è famosa anche per la presenza della più grande catena di laghi interconnessi in Europa, cosa che la rende meta ideale per gli amanti degli sport acquatici, alcuni dei quali curiosi e unici. Tra questi i campionati di skûtsjesilen, un particolare modello di barca a vela e il fierljeppen, uno sport locale che consiste nel saltare sopra a una distesa d'acqua con un'asta.

L'Elfstedentocht: il più grande evento di pattinaggio al mondo

La Frisia ospita anche l'Elfstedentocht, letteralmente tour delle undici città, che con i suoi 200 chilometri è il più grande evento di pattinaggio su ghiaccio al mondo. La gara, con partenza e arrivo a Leeuwarden attraversa le città percorendo l'estesa rete fluviale. La competizione venne organizzata per la prima volta nel 1909 da un club di pattinaggio frisone. Da allora, l'evento ha avuto luogo soltanto quindici volte, l'ultima nel 1997, a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli e del ghiaccio insufficiente, ma è sempre molto attesa ogni anno.

Harlingen Marjon Kruik flickrfoto di Marjon Kruik via flickr

Il tour della Frisia: 11 città, mille modi per scoprirle

Dal momento che il tempo nei Paesi Bassi spesso non consente di pattinare, l’Elfstedentocht può essere percorsa anche in bicicletta, in barca, a piedi, coi pattini a rotelle (skeelers) o in auto.

Qui di seguito qualche consiglio per scoprire i tesori storici e culturali delle Undici Città della Frisia attraverso un percorso in bicicletta o in barca.

Elfstedentocht Pierre Gorissen flickrfoto di Pierre Gorissen via flickrTour in bicicletta

Uno dei modi migliori per visitare la Frisia è senza dubbio il mezzo di trasporto preferito dagli olandesi: la bicicletta. Come il resto del Paese, la provincia è caratterizzata da un territorio pianeggiante, percorso da una fitta rete di piste ciclabili, quasi tutte asfaltate e ben segnalate ed è per questo adatto a tutti i cicloturisti, anche a quelli poco allenati o meno esperti. Bisogna mettere in conto però che il percorso si trova in un'area costiera, molto esposta a forte vento e a precipitazioni per cui è necessario attrezzarsi a dovere per i cambi repentini del tempo.

Un tour ottimale ha una durata di una settimana e spostamenti giornalieri dai 35 ai 55 km. Numerosi sono i tour organizzati che includono una guida, il noleggio della bicicletta e il pernottamento nelle diverse città. Qualora vogliate organizzare personalmente il vostro ciclotour potrete portare la bicicletta direttamente dall'Italia oppure noleggiarla in loco. È fortemente consigliato preparare in modo adeguato il tour, studiando il percorso e prenotando in anticipo gli hotel in modo da non incappare in inconvenienti dell'ultimo minuto dal momento che la Frisia, soprattutto d'estate, è una meta gettonatissima.

Frisia Battelli Meine Huizenga flickrfoto di Meine Huizenga via flickrTour in barca

Gli amanti dell'acqua possono esplorare la Frisia in barca. L'acqua, elemento costante di questa provincia, disegna i paesaggi con argini, dighe e canali. Tutte le Undici città frisone sono interconnesse da una capillare rete di percorsi d'acqua e sono ben attrezzate all'accoglienza di imbarcazioni. Partendo dalla capitale Leeuwarden, a bordo di un battello oppure di una barca a vela potrete navigare e approdare nei diversi porti e scendere sulla terraferma per conoscere le cittadine. Un tour ottimale ha una durata di 4/5 giorni. A seconda delle dimensioni della barca, potrete dormire a bordo oppure in hotel vicini ai porti e, in base alla vostra esperienza, potrete essere voi stessi al comando oppure farvi accompagnare da uno skypper professionista.

Tour e Attività

Dove si trova

Come raggiungere la Frisia

In treno

Nonostante non ci sia un collegamento ferroviario diretto tra Amsterdam e Leeuwarden, si può raggiungere la capitale della Frisia in modo semplice e veloce. Dalla Stazione Centrale di Amsterdam ogni mezz'ora partono treni diretti ad Almere oppure a Amersfoort dove è necessario effettuare il cambio con un treno che vi potrerà a Leeuwarden. Il viaggio ha una durata complessiva di unora e venti minuti circa. Con un supplemento al biglietto è possibile trasportare la bicicletta a bordo. Si trovano ulteriori informazioni in merito all'acquisto di biglietti o della OV Chip Card in un articolo dedicato.

In auto

Il modo più veloce per raggiungere Leeuwarden da Amsterdam è percorrere l'autostrada A10 prima e la A7 poi che attraversa l'Olanda settentrionale e raggiunge la Frisia grazie alla diga Afsluitdijk

pubblicato il 25/05/2016
aggiornato il 25/10/2016
Foto copertina di Theasijtsma via flickr
11
Quanto ti è stato utile questo articolo?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0