Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
1

Amsterdam pioniera del sostenibile con i taxi elettrici

Che Amsterdam sia un esempio di civiltà in assoluto, già si sapeva da un pezzo; infatti, è una delle prime metropoli europee ad offrire un servizio di taxi elettrico. Partito quasi in sordina, il progetto sostenibile dei taxi elettrici, gestito dalla compagnia di Amsterdam Taxi-e, si è rivelato vincente, sia per i fruitori che per i fornitori.

Taxi-e: il servizio di taxi elettrici

 Taxi-e, il servizio di taxi elettrici, non si trova nei normali parcheggi riservati ai normali taxi, ma è “a chiamata”, per evitare lo spreco di veicoli inutilizzati. Sorgerebbe spontanea la paura, da parte del fruitore, che il taxi si scarichi durante il tragitto. Ma hanno pensato anche a questo, infatti, una centrale operativa controlla in tempo reale i taxi elettrici in circolazione, avendo così, in qualsiasi momento le informazioni su livello di carica ed autonomia.

amsterdam-taxie

Il tragitto, in genere, è quello che permette al fruitore di spostarsi sul territorio urbano, e quindi nell’area di Amsterdam. Ma, imprescindibile, è anche il servizio di Taxi-e che arriva da Amsterdam all’aeroporto, e viceversa.

Informazioni utili

  • Numero Taxi-e: +31881004444
  • Prezzi: 2,50 euro tariffa di ingresso + 1,95 al km e 0,32€ al minuto.. 40 euro  è invece la tariffa da/per l’aeroporto.
pubblicato il 28/10/2014
aggiornato il 07/12/2015
1
Quanto ti è stato utile questo articolo?

Alloggi ad Amsterdam per tipologia

VIVI Amsterdam è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0